Articoli recenti

Articoli recenti

Advertising

Banner ad

Tweets

Something went wrong with the twitter.

Subscribe

Subscribe to our newsletter for useful tips and valuable resources.

About

Cultura, Spettacolo, Attualità, Arte a 360°. Questo il senso di una testata giornalistica libera in quanto indipendente che spende il proprio tempo cercando di valorizzare ciò che è bello. La bellezza è in ogni campo, tuttavia tende a nascondersi ed è per tale motivo che richiede una attenta ricerca che passa, in primis, per l’ascolto.

Newspage – Allinfo (nr. iscrizione 3/11 presso il Tribunale di Vallo della Lucania -SA- è il Magazine del progetto Allinfo, il portale di Mediazione Creativa ideato da Giovanni Pirri (Editore) e diretto da Maria Cuono, giornalista pubblicista.

UNICEF italia | Promossa la GIORNATA MONDIALE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA con ANCI Go Blue

UNICEF italia | Promossa la GIORNATA MONDIALE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA con ANCI Go Blue
Reading Time: 3 minutes

UNICEF Italia: promosse iniziative in tutta Italia nella Giornata idealmente dedicata al diritto alla pace. Oltre 200 comuni hanno aderito all’iniziativa con ANCI “Go Blue”.

L’UNICEF Italia celebra la Giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza (20 novembre 2023), quest’anno idealmente dedicata al diritto alla pace.

Il 20 novembre ricorre l’anniversario dell’approvazione – avvenuta nel 1989 – da parte dell’Assemblea delle Nazioni Unite della Convenzione ONU sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il trattato sui diritti umani più ratificato al mondo “- ha dichiarato la Presidente dell’UNICEF Italia Carmela Pace.  Quest’anno, più che mai, sentiamo forte il bisogno di dedicare la giornata al diritto alla pace. I bambini non hanno alcuna responsabilità nei conflitti e non possono fermarli. Esse hanno solo bisogno di pace. È necessario pertanto che immaginiamo un futuro in cui i bambini possano crescere e realizzarsi”.  

Per questa occasione, l’UNICEF ha lanciato il brief “Bambini tra guerre ed emergenze dimenticate”, per ricordare i tanti bambini che nel mondo vivono contesti di guerra ed emergenza. Il focus è su 6 paesi colpiti da conflitti o gravi violenze: alcuni, come Palestina e Ucraina, al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica ed altre emergenze “dimenticate”, come Siria, Yemen, Sudan, Haiti. 

Leggi il brief: https://www.datocms-assets.com/30196/1700123367-brief-20-novembre-2023_6-paesi-in-emergenza.pdf

Queste le iniziative promosse dall’UNICEF Italia in questa settimana:  

UNICEF Italia e ANCI lanciano “Go Blue”: anche quest’anno l’UNICEF Italia e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani – ANCI lanciano l’iniziativa ”Go Blue” e invitano tutte le amministrazioni comunali ad illuminare di blu un monumento o un edificio della città per ricordare con un gesto simbolico che per ogni bambino, bambina e adolescente ogni diritto deve essere garantito e attuato. L’iniziativa rientra tra le azioni di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza rivolte ai Comuni, previste dal Programma UNICEF Città amiche dei bambini e degli adolescenti. Ad oggi hanno aderito all’iniziativa oltre 200 comuni, fra cui, tra i capoluoghi: Bergamo, Brescia, Caltanissetta, Chieti, Como, Cremona, Enna, Fermo, Firenze, Foggia, Latina, Lecce, Lecco, Mantova, Messina, Modena, Napoli, Padova, Parma, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Emilia, Rieti, Rimini, Siena, Siracusa, Taranto, Terni, Torino, Treviso, Venezia, Vercelli. Per conoscere tutte le adesioni visitare la pagina web dedicata a Go Blue

Iniziativa con le scuole: l’UNICEF Italia ha proposto a 900 scuole in Italia coinvolte nel programma UNICEF Scuola Amica dei bambini e a tutti gli Ambiti territoriali, grazie alla collaborazione del  Ministero del Merito e dell’Istruzione, una serie di strumenti per realizzare, nelle classi, momenti di approfondimento dedicati ai diritti delle bambine, dei bambini e degli adolescenti, con particolare riferimento all’ Art.38 della Convenzione: Ogni bambino e bambina ha diritto di essere protetto dalla guerra. In particolare nelle scuole verranno utilizzati i seguenti materiali:

  il volume UNICEF Pace libera tutti | UNICEF Italia  – una pubblicazione con 12 racconti e 12 illustrazioni sulla pace;
  il video di animazione Combattere i giganti – YouTube  sull’importanza dell’istruzione per vincere violenza e povertà;

Alberodeidiritti2023 : proposta educativa per tutte le fasce di età per la conoscenza e la promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza;

I diritti dei bambini in parole semplici | UNICEF Italia : testo della Convenzione in parole semplici corredato da illustrazioni.

Lunedì 20 novembre l’UNICEF Italia ha collaborato – con la partecipazione degli studenti del Liceo Classico Augusto e dell’Istituto di Istruzione Superiore Croce Aleramo di Roma – all’evento istituzionale “Giornata italiana per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza 2023”, organizzato a Roma dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri d’intesa con la Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza dedicato al tema “Giovani in rete. Ombre e luci di una generazione interconnessa”, alla presenza della Ministra per la famiglia, la natalità e le pari opportunità Eugenia Roccella e della Presidente della Commissione Parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza Michela Brambilla.

Lunedì 20 novembre, nel corso della puntata speciale del programma di Rai YOYO “La posta di Yoyo”, dedicata alla Giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza, il Portavoce dell’UNICEF Italia Andrea Iacomini con un messaggio sui diritti dei bambini e degli adolescenti con particolare riferimento al diritto alla Pace aiuterà Lallo il Cavallo a svolgere un compito importante. Il programma è condotto da Carolina Benvenga e andrà in onda sul canale 42 alle 17.00.

Il prossimo 20 novembre, alcune aziende che aderiscono al programma dell’UNICEF “Impresa Amica” promuoveranno sui propri canali Linkedin messaggi celebrativi sulla Giornata Mondiale per ricordare l’importanza della piena attuazione dei diritti dei bambini. Nella stessa giornata, negli oltre 100 negozi di Brico Io, azienda partner dell’UNICEF Italia, i dipendenti della catena indosseranno delle speciali pettorine blu a sostegno dell’UNICEF per celebrare la Giornata. Dal 18 al 24 novembre, PayPal consentirà a coloro che effettueranno transazioni sulla piattaforma di donare 1 euro all’UNICEF per sostenere i programmi dell’organizzazione a favore dei diritti dei bambini in tutto il mondo.

Nell’ambito di un convegno, il prossimo venerdì 24 novembre, a Napoli verrà presentato il rapporto “Crescere nelle aree interne- le esperienze di vita di bambini, bambine e adolescenti nel contesto del Cilento interno”, una ricerca pilota del progetto MAPS (Monitoring and Analysing Child Poverty Across Space) dell’UNICEF Innocenti Global Office of Research and Foresight L’evento è promosso dall’UNICEF Italia e organizzato dall’UNICEF Campania insieme con la Regione Campania.

Inoltre, nel corso della settimana, in tutta Italia, rappresentanti dell’UNICEF e volontari dei comitati locali saranno coinvolti in numerose iniziative dedicate all’anniversario della Convenzione sui diritti dell’infanzia, con incontri nelle scuole, laboratori, convegni, mostre, letture animate, proiezioni di film, attività ludiche e sportive in diverse città.

Print Friendly, PDF & Email

admin

Leggi anche

Leggi anche x

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: