Articoli recenti

Articoli recenti

Advertising

Banner ad

Tweets

Something went wrong with the twitter.

Subscribe

Subscribe to our newsletter for useful tips and valuable resources.

About

Cultura, Spettacolo, Attualità, Arte a 360°. Questo il senso di una testata giornalistica libera in quanto indipendente che spende il proprio tempo cercando di valorizzare ciò che è bello. La bellezza è in ogni campo, tuttavia tende a nascondersi ed è per tale motivo che richiede una attenta ricerca che passa, in primis, per l’ascolto.

Newspage – Allinfo (nr. iscrizione 3/11 presso il Tribunale di Vallo della Lucania -SA- è il Magazine del progetto Allinfo, il portale di Mediazione Creativa ideato da Giovanni Pirri (Editore) e diretto da Maria Cuono, giornalista pubblicista.

Torna Musica PourParler – Martedì 7 novembre | ore 11 Aula Magna Sapienza Università di Roma

Torna Musica PourParler – Martedì 7 novembre | ore 11 Aula Magna Sapienza Università di Roma
Reading Time: 3 minutes

L’Istituzione Universitaria dei Concerti continua la sua parata dei grandi pianisti internazionali martedì 7 novembre alle 20.30 in Aula Magna con Marc-André Hamelin, pianista canadese riverito per la sua ineguagliata capacità di fondere musicalità e virtuosismo,che presenterà un caposaldo del Novecento storico come la Sonata “Concord” di Charles Ives, le Waldszenen di Schumann e il famosissimo Gaspard de la Nuit di Ravel.

Oltre a Schumann e Ravel – racconta lo stesso Hamelin – presenterò la Concord Sonata di Charles Ives, uno dei più importanti e notevoli capolavori americani mai scritti per pianoforte, nonostante sia ascoltato piuttosto raramente sulle piattaforme concertistiche. Invidio coloro che la scopriranno in questa occasione!

“Un artista dal virtuosismo quasi sovra-umano” (The New York Times), Marc-André Hamelin è uno dei pianisti più rinomati al mondo, sia per la sua ineguagliata capacità di fondere musicalità e virtuosismo nelle grandi opere del repertorio classico, sia per la sua intrepida ricerca di rarità musicali del XIX, XX e XXI secolo, in concerto e nelle registrazioni. Questo fa di lui una vera icona del panorama pianistico.

Marc-André Hamelin registra in esclusiva per Hyperion Records e la sua discografia include più di 70 registrazioni, con incisioni di spessore e di ampio repertorio. Nel 2020, Hyperion ha pubblicato un album solistico con trascrizioni liriche di Liszt e Thalberg. Nel gennaio 2022 è stato pubblicato un cofanetto di due CD con Sonate e Rondò di C. P. E. Bach, con ampio successo di critica, mentre nel giugno delle stesso anno è stato pubblicato un altro cofanetto intitolato ‘The Complete Rags’ (musiche di William Bolcom).

Marc-André Hamelin nella sua carriera ha composto quasi 30 brani. La maggior parte delle opere, fra cui gli Études e la Toccata on l’Homme armé commissionate dalla Van Cliburn International Piano Competition, sono pubblicate da Edition Peters. La sua composizione più recente, il Quintetto per Pianoforte, è stato eseguito per la prima volta nell’agosto del 2022 dallo stesso Marc-André Hamelin insieme al famosissimo Quartetto Dover, per La Jolla Music Society.

I momenti salienti della stagione 2022-2023 di Marc-André Hamelin includono un’ampia varietà di repertorio eseguito con l’Orchestra of St. Luke alla Carnegie Hall (Quintetti per pianoforte di Florence Price e Brahms), la Filarmonica di Berlino e Marek Janowski (Concerto per pianoforte di Reger), la San Diego Symphony e Rafael Payare (Concerto per pianoforte n. 2 di Liszt), la Toronto Symphony Orchestra e Gustavo Gimeno (la Sinfonia “Turangalîla” di Messiaen), la Filarmonica dei Paesi Bassi e Joshua Weilerstein (“Rapsodia in Blue” di Gershwin) e la Symphony Nova Scotia diretta da Holly Mathieson (Concerto per pianoforte di Grieg). Le apparizioni in recital hanno portato Marc-André Hamelin a Vienna, Chicago, Toronto, Montréal, Napa Valley, San Paolo e Bogotá, tra gli altri luoghi in tutto il mondo.

Nato a Montreal, Marc-André Hamelin ha ricevuto un Premio alla Carriera dall’Associazione dei critici discografici tedeschi, ha ricevuto sette Juno Awards e undici nomination ai GRAMMY, il Jean Gimbel Lane Prize per pianisti nel 2018 conferito dalla Bienen School of Music della Northwestern University mentre, nel dicembre 2020, gli è stato conferito il Paul de Hueck and Norman Walford Career Achievement Award per la sua ‘Arte alla Tastiera’ da parte dell’Ontario Arts Foundation. È Officer of the Order of Canada e Chevalier de l’Ordre du Québec ed è inoltre membro della Royal Society of Canada.

Marc-André Hamelin si è stabilito nell’area di Boston insieme alla moglie Cathy Fuller, produttrice e presentatrice alla Classical WCRB.

Biglietti: € 25 – 20 – 15

Under 30 € 8

Media Partner

Per la stagione 2023-2024 la IUC ha rinnovato l’accordo di media partnership con Radio Vaticana, che si ringrazia.

Le attività della IUC sono realizzate con il contributo del Ministero della Cultura

Per informazioni Tel. 06.3610051-52 www.concertiiuc.it botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

Print Friendly, PDF & Email

admin

Leggi anche

Leggi anche x

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: