fbpx
You are here
Home > Editor Picks > Sanremo 2020 | Canta che passa la polemica…

Sanremo 2020 | Canta che passa la polemica…

Reading Time: 2 minutes

@Sanremorai #conferenzastampa #SanremoRai #polemiche

Un altro tassello è stato aggiunto. Si è svolta a San Remo la Conferenza Stampa di presentazione della 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana e…
Un tempo si diceva dei giornali che riportavano la stessa notizia… pieni di refusi… poi la carta stampata dotandosi dei correttori di bozze è riuscita a risalire la china concentrandosi anche sull’aspetto grafico delle pagine oltre che sull’abbattimento degli errori / ripetizioni / di stampa, inevitabili quando si deve correre per pubblicare le notizie.
Solo che, nell’ultimo decennio, la figura del correttore è stata abbattuta con la contraerea e siamo tornati ai bei tempi bui di una volta.

C’è chi si è organizzato studiando, chi delegando, chi proponendo articoli ciclostilati (digitalmente), dopo aver scientemente creato dei modelli ottimizzanti. In perfetta linea con i “dictat” dell’ecologia integrale, gli articoli invece di essere buttati nel cestino finiscono con l’essere riciclati, grazie ad un po’ di bianchetto  spalmato qui e là .
Come nel caso di Sanremo?

Nella ridente città dei fiori, ove da 70 anni il Festival viene rappresentato, ogni anno gira sempre la stessa storia. Pur cambiando i presentatori / pseudo direttori artistici, la polemica si concentra, o sui   “Troppi soldi o sugli ospiti” ma solo dopo aver spento il riflettore sugli artisti in gara.

Da un paio di anni si è aggiunta, poi, la questione “sul sessismo sì, sessismo no”.

La miccia? Forse la prima dichiarazione di Sanremo,  assai provocatoria, il 2 agosto 2019:  “Sanremo 70 : Coralità, Celebrazione e Innovazione con Amadeus padrone di casa”.

Apriti cielo.

Detto ciò veniamo al dunque.

In Conferenza stampa  sono stati fatti i nomi di  Antonella Clerici, Diletta Leotta, Emma D’Aquino, Laura Chimenti, Francesca Sofia Novello.
“Ed è  confermata anche la presenza di Monica Bellucci per la seconda sera”, come di Rula Jebreal, Sabrina Salerno, Alketa Vejsiu, Mara Venier e Georgina Rodriguez (nella serata del giovedì)”.

Tra gli ospiti ci saranno anche la popstar Dua Lipa e Johnny Dorelli. Confermati poi Massimo Ranieri che canterà con Tiziano Ferro e Mika, sognando Al Bano e Romina, con un inedito scritto da Malgioglio, Zucchero e Ultimo“. [Fonte Ansa].

Dal 4 febbraio, mi raccomando, tutti al Teatro Ariston che, con molta probabilità cambierà nome, perché Sanremo non è più il Sanremo di una volta.

di Giovanni Pirri

Print Friendly, PDF & Email
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: