Articoli recenti

Articoli recenti

Advertising

Banner ad

Tweets

Something went wrong with the twitter.

Subscribe

Subscribe to our newsletter for useful tips and valuable resources.

About

Cultura, Spettacolo, Attualità, Arte a 360°. Questo il senso di una testata giornalistica libera in quanto indipendente che spende il proprio tempo cercando di valorizzare ciò che è bello. La bellezza è in ogni campo, tuttavia tende a nascondersi ed è per tale motivo che richiede una attenta ricerca che passa, in primis, per l’ascolto.

Newspage – Allinfo (nr. iscrizione 3/11 presso il Tribunale di Vallo della Lucania -SA- è il Magazine del progetto Allinfo, il portale di Mediazione Creativa ideato da Giovanni Pirri (Editore) e diretto da Maria Cuono, giornalista pubblicista.

IL NUOVO CIRCO IN PERIFERIA dal 15 al 25 settembre 2022 Parco di via delle Cincie a Roma

IL NUOVO CIRCO IN PERIFERIA  dal 15 al 25 settembre 2022  Parco di via delle Cincie a Roma
Reading Time: < 1 minute

Le migliori compagnie di nuovo circo provenienti da tutto il mondo insieme ad artisti italiani animeranno la periferia romana – Torre Angela – con mirabolanti spettacoli, acrobazie incredibili, macchine sceniche ed ironia clownesca.
Dal 15 al 25 settembre oltre sessanta artisti renderanno il parco di via Calimera un’anomala piazza dedicata al nuovo circo.

Anomalie la sperimentzione in periferia, festival sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali insieme a Torre Angela Urban Lab, manifestazione dell’Estate Romana capitolina proponendo dieci giorni, tre spettacoli al giorno fra i quali spiccano la prima romana di Corde Nuziali del duo Pitanga, pluripremiata coppia circense svizzero israeliana acclamata sui palcoscenicidi tutto il mondo; grande ritorno per Tony Clifton Circus, i clown davvero poco amati dalle mamme con Rubbish Rubbit e di Nando e Maila con il loro grande successo Kalinka. Imperdibile la nuova produzione del C.P.C.C.L. il centro di produzione circo Lazio, partner dell’iniziativa, Canova.1. firmata Valerio Longo (vicedirettore artistico del Balletto di Roma) e Alberto Longo (direttore artistico del festival Anomalie), per una avvincente opera che esalta il circo che balla.

Lo scopo è quello di reinterpretare la periferia metropolitana attraverso l’innovazione e lo scambio intergenerazionale a dimostrazione di come il messaggio delle arti possa migliorarne la qualità della vita dei territori ed aumentare il benessere individuale, in una commistione fra un grande evento ed una festa di quartiere.

Print Friendly, PDF & Email

admin

Leggi anche

Leggi anche x

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: