fbpx
You are here
Home > Attualità > GIÒ SADA aka GULLIVER. “Figli” è il nuovo estratto dall’album TERRANOVA, in uscita il 28 febbraio

GIÒ SADA aka GULLIVER. “Figli” è il nuovo estratto dall’album TERRANOVA, in uscita il 28 febbraio

Reading Time: 2 minutes

Oggi GULLIVER annuncia Figli– disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 21 febbraio – il nuovo brano che anticipa l’album TERRANOVA, in uscita il 28 febbraio 2020 via Kallax Records e distribuito da Artist First. L’album è stato anticipato precedentemente dai singoli “100 vite“, “L’essere meccanico” e “Se non sono necessario“.

“Figli” nasce dalla sensazione di Giò Sada di sapere davvero poco riguardo l’essere umano e da un bisogno costante di porsi delle domande a riguardo.
“Figli nasce dopo tanti discorsi con amici, conoscenti, sconosciuti, parenti, tutti accomunati da domande simili: “e se fossimo noi gli extraterrestri?” “se il nostro dna fosse arrivato sulla terra attraverso una cometa?” “come mai molti che vivono una esperienza di premorte raccontano di aver visto l’aldilà dopo essere tornati indietro?”.

Mi hanno sempre incuriosito questi argomenti, proprio perché non a tutto c’è ancora una spiegazione. Abbiamo tanto da immaginare e tanto a cui rinunciare.”.
Il brano è una delle otto tracce che compongono TERRANOVA , che rappresenta un nuovo inizio per il cantautore pugliese che, attraverso questo album e, soprattutto, questo nuovo progetto, vuole riportare la musica all’esperienza dell’ascolto svincolandola dal legame con l’immagine, l’esteriorità, dal rapporto col pubblico attraverso il “personaggio” e non il contenuto.
L’obiettivo è ritornare a una dimensione più autentica, come esperienza di condivisione .

Un occhio attento, che osserva e critica la società in cui vive, uno sguardo curioso senza pregiudizi verso il nuovo, il diverso, la contaminazione. L’uomo che sfugge ad ogni classificazione, che non giudica ma viene sempre giudicato.
La musica è intensa, ad alto impatto emotivo, senza limiti di genere, che parte dalla semplicità di chitarra e voce per spingersi fino alla contaminazione con l’elettronica.
I testi parlano di resilienza: la consapevolezza di non voler più rincorrere la realtà, rinunciando alla frenesia che la contemporaneità impone.

Proprio come l’avventuriero Gulliver alla scoperta di mondi inesplorati, il cantautore fa tesoro di questo bagaglio di conoscenza e di esperienze e le trasforma in musica, ritornando a una profonda libertà espressivai e presentadosi al pubblico proprio sotto il nuovo nome di GULLIVER.

Dal punk rock degli esordi al mainstream di X Factor Italia – di cui è stato il vincitore dell’edizione del 2015 – Giò Sada ha attraversato mondi diversi, collegati tra di loro da un sottile filo che è l’animo umano, declinato in tutte le sue essenze.

CONTATTI UTILI
Facebook: www.facebook.com/gulliver.sada
Instagram: www.instagram.com/gulliver.sada

Print Friendly, PDF & Email
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: