fbpx
You are here
Home > Attualità > ARCTIC | anteprima nazionale con Stefano Fresi per i piccoli pazienti del Gemelli

ARCTIC | anteprima nazionale con Stefano Fresi per i piccoli pazienti del Gemelli

Reading Time: 3 minutes

ANTEPRIMA NAZIONALE CON STEFANO FRESI NELLA SALA MEDICINEMA AL GEMELLI IN ESCLUSIVA PER I PICCOLI PAZIENTI RICOVERATI

Martedì 25 febbraio, ore 16.00, presso la Sala MediCinema Italia, grande anteprima per i piccoli pazienti del Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS del nuovo action animato distribuito da Notorious Pictures che affronta il tema del cambiamento climatico. Sarà presente l’attore Stefano Fresi, voce di uno dei simpatici animali pronto a salvare il pianeta, che racconterà trama e curiosità del film.

Notorious Pictures sceglie MediCinema Italia per stare vicino ai piccoli pazienti ricoverati presso il Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS con l’anteprima nazionale di “ARCTIC – Un’avventura glaciale”, il film d’animazione che affronta il fenomeno ambientale del cambiamento climatico.

Sarà l’attore Stefano Fresi, voce dell’orso polare PB, uno dei simpatici animali pronto a salvare il pianeta, martedì 25 febbraio, alle ore 16.00, ad incontrare nella sala MediCinema al Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, i piccoli pazienti dei reparti pediatrici del Gemelli, i quali vestiranno il ruolo di “piccoli giornalisti” per intervistarlo sulle curiosità del film. I bambini, come in una vera redazione, prepareranno domande e realizzeranno disegni a tema, da regalare all’attore.  Una occasione imperdibile per i tanti piccoli pazienti, che potranno trascorrere un momento di grande sollievo con la visione del film e la conoscenza diretta dell’attore Fresi.

Nel film, che arriverà nelle sale italiane il 27 febbraio, Speedy, una piccola volpe con un grande sogno e il suo gruppo di simpatici amici, si improvvisano eroi e uniscono le forze per salvare l’Artico. Ambra Angiolini, Stefano De Martino, Stefano Fresi e Vinicio Marchioni, prestano le loro voci per doppiare il gruppo di simpatici animali pronti a salvare il pianeta!

La collaborazione con MediCinema e la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS per il lancio del film “ARCTIC – Un’avventura glaciale” sottolinea l’importanza del “cinema come terapia di sollievo” durante la degenza ospedaliera. “Il cinema – spiega il professor Eugenio Maria Mercuri, Direttore del Dipartimento Scienze della Salute della Donna, del Bambino e di Sanità Pubblica del Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS – ha una componente terapeutica che stiamo studiando dal punto di vista scientifico. Attraverso il cinema stabiliamo con i bambini e i ragazzi che abbiamo in cura un legame che ci aiuta ad avere una risposta terapeutica maggiore. Inoltre, questa attività portata avanti con MediCinema Italia Onlus ci aiuta a rendere l’ospedale sempre più un luogo “a misura” di bambino e ragazzo in cui loro stessi possono vivere occasioni di formazione, crescita e soprattutto di valorizzazione dei loro interessi e potenzialità”.

E proprio per questo MediCinema ha avviato una campagna “Diventa Amico Sostenitore di MediCinema” per gli studi clinici sull’utilizzo del cinema nei percorsi di cura (www.medicinema-italia.org).

“ARCTIC – Un’avventura glaciale” è una storia d’avventura per bambini e per famiglie, con un tema ambientale sui problemi dell’Artico e per questo sostiene la campagna “DIFENDI L’ARTICO” di Greenpeace. L’organizzazione non governativa ambientalista sarà presente in sala MediCinema il 25 febbraio, con Stefano Fresi, per spiegare ai bambini cosa è l’Artico e la mutazione del clima.

In “ARCTIC – Un’avventura glaciale” i due volpini Speedy e Jade, affiancati da un orso polare nevrotico, un albatros sbadato e due lontre teoriche della cospirazione, dovranno impedire a un tricheco malvagio di sciogliere l’Artico e diventare così il sovrano del mondo. “ARCTIC – Un’avventura glaciale” è un entusiasmante action animato che affronta, in maniera sincera e divertente, uno dei fenomeni ambientali più importanti e più discussi degli ultimi tempi, quello del cambiamento climatico. Celebrando, allo stesso tempo, l’importanza della diversità e l’unicità di ogni individuo.

La Sala MediCinema al Gemelli

La sala cinematografica MediCinema all’interno del Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS è attiva da aprile 2016. Un vero e proprio cinema integrato in una struttura ospedaliera, uno spazio destinato alla ‘cinematerapia’ e alla terapia del sollievo per i pazienti e i loro familiari, grazie alla magia del cinema portata all’interno dell’ospedale. La sala è in grado di accogliere anche pazienti non autosufficienti, a letto o in sedia a rotelle. Costruita tra l’8° e il 9° piano del complesso ospedaliero, può ospitare 130 persone tra pazienti, familiari, amici, volontari e personale di assistenza.

L’organizzazione prevede un calendario bisettimanale di proiezioni per i pazienti, il martedì per tutti i ricoverati e il giovedì dedicate in particolare ai piccoli degenti dei reparti pediatrici.

La programmazione di film in contemporanea a quelli delle “normali” sale cittadine, grazie alla preziosa collaborazione con tutte le aziende di produzione e distribuzione cinematografica, rappresenta un innovativo strumento di complementarietà alle terapie tradizionali e si propone come strumento di pratica riabilitativa.

Print Friendly, PDF & Email
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: